In Evidenza - Sconti e Promozioni per te !!

La Ninfea Floral Designer
La Ninfea Floral Designer
Per gli Associati Born To Fly:
Sconto del 10 % su una spesa minima di €. 50
Sailpost Posta Privata Pomezia
Sailpost Posta Privata Pomezia
Per gli Associati Born To Fly:
Raccomandata A/R a Euro 5,20
Valentina Shoes
Valentina Shoes
Per gli Associati Born To Fly:
Sconto 20%
La Quercia Golosa
La Quercia Golosa
Per gli Associati Born To Fly:
Da un minimo di 20€ il 10% di sconto

International Trucks

Dettagli Annuncio

ID Annuncio: 990
Visualizzato: 300
Scade il: 12-10-2019 17:44:00
0.00 ( 0 voti )
Chiamami
Aggiunto 12-10-2018 17:51:14

Posizione

Viterbo, Viterbo, Lazio, Italia
Via Dell'Industria 34B, 01100

Descrizione

International Trucks è un'azienda specializzata che opera nella provincia di Viterbo ed offre servizi professionali ed efficienti di soccorso stradale con carroattrezzi attrezzato per auto, moto e furgoni 24h su 24h e 7gg su 7gg.


Grazie all'esperienza acquisita nel settore dal proprietario della International Trucks, Mauro Camillacci, l'azienda è in grado di proporre una qualificata assistenza per auto e veicoli in genere oltre ad occuparsi del trasporto merci conto terzi in territorio nazionale e internazionale.

L'azienda è infatti specializzata anche nel trasporto di moto, scooter,  minicar e merci che segue con particolare serietà e discrezione allo scopo di soddisfare al meglio le esigenze della propria clientela.

Coloro che necessitano di un carro attrezzi oppure di un corriere  che trasporti le vostre merci ovunque possono affidarsi con la massima serenità alla professionalità e competenza del team di International Trucks.

Soccorso stradale Viterbo e provincia

Trasporto di merci conto terzi nazionale e internazionale

www.camillaccitrucks.it

International Trucks


Dettagli specifici

Dettagli specifici

Posizione

Viterbo, Viterbo, Lazio, Italia
Via Dell'Industria 34B, 01100

Commenti

Valutazione

Qualità e Servizio
Prezzi
Contatti con l'Affiliato

Recensioni degli utenti

Fai Login per aggiungere recensione